Confessioni di fede/Westminster/Catechismo minore/cmw005

Versione del 29 mag 2020 alle 19:42 di Pcastellina (discussione | contributi) (Creata pagina con "{{Cmw}} '''5. D. Esiste più di un Dio?''' '''R. No, non vi è che un solo Dio, il Dio vivente e vero.''' == Riferimenti biblici == *''"Ascolta, Israele: Il SIGNORE, il no...")
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Indice generale

Catechismo minore di Westminster

Domande:1- 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 -80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86 - 87 - 88 - 89 - 90 - 91 - 92 - 93 - 94 - 95 - 96 - 97 - 98 - 99 - 100 - 101 - 102 - 103 - 104 - 105 - 106 - 107-  

5. D. Esiste più di un Dio?

R. No, non vi è che un solo Dio, il Dio vivente e vero.

Riferimenti biblici

  • "Ascolta, Israele: Il SIGNORE, il nostro Dio, è l'unico SIGNORE" (Deuteronomio 6:4);
  • "Ma il SIGNORE è il vero Dio, egli è il Dio vivente, e il re eterno; per la sua ira trema la terra, e le nazioni non possono resistere davanti al suo sdegno" (Geremia 10:10);
  • "Quanto dunque al mangiar carni sacrificate agli idoli, sappiamo che l'idolo non è nulla nel mondo, e che non c'è che un Dio solo" (1 Corinzi 8:4).

Commento

Esiste forse una pluralità di dèi? No, non ve n'è che uno. La Bibbia ci descrive Dio come una persona, da una parte totalmente diversa da noi, e dall'altra simile a noi (perché noi siamo stati creati alla Sua immagine). Come persona diversa da noi Essa possiede attributi che solo Essa possiede (non­ comunicabili), come il fatto che sia Spirito, infini­ta, eterna ed immutabile, mentre noi abbiamo limiti, siamo legati al tempo e siamo mutevoli. Come persona a cui noi siamo simili, invece, Dio possiede attributi che pure noi possiamo avere (comunicabili), e cioè essere, sapienza, potere, santità, giustizia, bontà, verità.