Etica/Un manifesto cristiano

Da Tempo di Riforma Wiki.

Ritorno


Un manifesto cristiano

del Dr. Francis A. Schaeffer

Questo discorso fu pronunciato dal defunto dottor Schaeffer nel 1982 presso la Coral Ridge Presbyterian Church, Fort Lauderdale, Florida. È basato su uno dei suoi libri, che porta lo stesso titolo.

I cristiani, negli ultimi 80 anni circa, hanno visto le cose solo come frammenti che hanno gradualmente iniziato a turbare loro e gli altri, invece di capire che sono il risultato naturale di un cambiamento da una visione del mondo cristiana a una umanistica; cose come l'eccessivo permissivismo, la pornografia, il problema delle scuole pubbliche, il crollo della famiglia, l'aborto, l'infanticidio (l'uccisione dei neonati), l'accresciuta enfasi sull'eutanasia dei vecchi e molte, molte altre cose.

Tutte queste cose e molte altre sono solo i risultati. Potremmo essere turbati con la cosa individuale, ma in realtà ci manca tutto se non vediamo ognuna di queste cose e molte altre come solo sintomi del problema più profondo. E questo è il cambiamento nella nostra società, un cambiamento nel nostro paese,un cambiamento nel mondo occidentale da un consenso giudeo-cristiano a uno umanistico. Cioè, invece della realtà finale che esiste essendo l'infinito Dio creatore; invece di ciò che è la base di tutta la realtà essendo un tale Dio creatore, ora in gran parte, tutto il resto è visto solo come materiale o energia che è esistito per sempre in qualche forma, modellato nella sua forma complessa presente solo dal puro caso.

Voglio dire a voi, a quelli di voi che sono cristiani o anche se non siete cristiani e siete preoccupati per la direzione in cui sta andando la nostra società, che non dobbiamo concentrarci solo sui frammenti.Ma dobbiamo capire che tutti questi dilemmi derivano dal passaggio dalla visione del mondo giudaico-cristiana - che la realtà finale è un Dio creatore infinito - a quest'altra realtà che è che la realtà finale è solo energia o materiale in qualche miscela o forma che esiste da sempre e che ha preso la sua forma attuale per puro caso.

La parola umanesimo dovrebbe essere definita con cura. Non dovremmo usarlo solo come una bandiera, o quello che i più giovani potrebbero chiamare una parola "buzz". Dobbiamo capire di cosa stiamo parlando quando usiamo la parola umanesimo.Umanesimo significa che l' uomo è la misura di tutte le cose. L'uomo è la misura di tutte le cose. Se quest'altra realtà finale di materiale o energia modellata dal puro caso è la realtà finale, non dà significato alla vita. Non fornisce alcun sistema di valori. Non fornisce alcuna base per la legge, e quindi, in questo caso, l'uomo deve essere la misura di tutte le cose. Quindi, l'umanesimo propriamente definito, in contrasto, diciamo, con le discipline umanistiche o l'umanitarismo (che è qualcosa di completamente diverso e di cui i cristiani dovrebbero essere favorevoli) essendo la misura di tutte le cose, viene naturalmente, matematicamente, inevitabilmente, certamente. Se davvero la realtà finale tace su questi valori, allora l'uomo deve generarli da se stesso.

Quindi, l'Umanesimo è il risultato certo assoluto, se scegliamo quest'altra realtà finale e diciamo che è quello che è. Devi renderti conto che quando parliamo dell'uomo che è la misura di tutte le cose sotto l'etichetta umanista, la prima cosa è che l'uomo ha conoscenza solo da se stesso. Cheegli, essendo finito, limitato, molto difettoso nell'osservazione di molte cose, tuttavia, non ha alcuna fonte possibile di conoscenza se non ciò che l'uomo, a partire da se stesso, può scoprire dalla sua stessa osservazione. In particolare, in questo punto di vista, non c'è posto per alcuna conoscenza da parte di Dio.

Ma non è solo che l'uomo deve partire da se stesso nell'area della conoscenza e dell'apprendimento, ma qualsiasi sistema di valori deve provenire arbitrariamente dall'uomo stesso per scelta arbitraria. Ancora più spaventoso, nel nostro paese, nel nostro momento storico, è il fatto chequalsiasi base giuridica diventa quindi arbitraria - semplicemente certe persone che prendono decisioni su ciò che è per il bene della società in un dato momento.

Ora questo è il vero motivo del crollo della morale nel nostro paese. È la vera ragione del crollo dei valori nel nostro paese, ed è la ragione per cui la nostra Corte Suprema ora funziona così a fondo sul fatto del diritto arbitrario. Non hanno basi per leggi fisse, quindi, come il giovane che decide di vivere edonisticamente sui propri valori arbitrari scelti, la società ora fa la stessa cosa legalmente.Alcune poche persone si uniscono e decidono ciò che ritengono arbitrariamente sia per il bene della società in un dato momento, e questo diventa legge.

La visione del mondo secondo cui la realtà finale è solo materiale o energia modellata dal puro caso, inevitabilmente, (questa è la prossima parola che vorrei portarti) matematicamente - con certezza matematica - porta alla luce tutti questi altri risultati che sono nel nostro paese e nella nostra società che hanno portato al crollo del paese - nella società - e quali sono i suoi dolori attuali. Quindi, se sostenete quest'altra visione del mondo, dovete rendervi conto che è inevitabile che arriveremo agli stessi dolori della relatività ea tutte queste altre cose che sono così rappresentate nel nostro paese in questo momento della storia.

Va notato che questa nuova visione del mondo dominante è una visione esattamente opposta a quella dei padri fondatori di questo americano paese. Ora, non tutti i padri fondatori erano individualmente, personalmente, cristiani. Questo è certamente vero. Ma, tuttavia, hanno fondato il paese sulla base del fatto che esiste un Dio che è il Creatore (ora vengo alla frase centrale successiva) che ha dato i diritti inalienabili.

Dobbiamo capire qualcosa in modo molto approfondito. Se la società - se lo Stato concede i diritti, può portarli via - non sono inalienabili. Se gli stati danno i diritti, possono cambiarli e manipolarli. Ma questo non era il punto di vista dei padri fondatori di questo paese. Credevano, sebbene non tutti fossero singoli cristiani, che ci fosse un Creatore e che questo Creatore desse i diritti inalienabili - questo su cui era fondato il nostro paese e che ci ha dato le libertà che abbiamo ancora - anche le libertà che vengono utilizzati ora per distruggere le libertà.

La ragione per cui c'erano queste libertà è perché credevano che ci fosse qualcuno che ha dato i diritti inalienabili.Ma se abbiamo la visione che la realtà finale è materiale o energia che è esistita per sempre in qualche forma, dobbiamo capire che questa visione mai, mai, mai avrebbe dato i diritti che ora conosciamo e ai quali, sfortunatamente, dico voi (quelli di voi che sono cristiani) che troppo spesso date troppo per scontato. Dimentichi che le libertà che abbiamo nell'Europa settentrionale dopo la Riforma (e gli Stati Uniti ne sono un'estensione, come lo sarebbero l'Australia o il Canada, la Nuova Zelanda, ecc.) Sono assolutamente uniche al mondo.

Di tanto in tanto, ad alcuni di voi che sono andati all'università è stato insegnato chequeste libertà sono radicate nelle città-stato greche. Questa non è la verità.Tutto quello che devi fare è leggere la Repubblica di Platone e capisci che le città-stato greche non hanno mai avuto alcun concetto delle libertà che abbiamo. Torna alla storia. Le libertà che abbiamo (l'equilibrio forma / libertà del governo) sono uniche nella storia e sono anche uniche al mondo in questo giorno.

Un sondaggio abbastanza recente dei 150 paesi che ora costituiscono il mondo mostra che solo 25 di questi paesi hanno alcuna libertà. Quello che abbiamo, e che diamo così male per scontato, è unico.È stata prodotta da una specifica visione del mondo e quella specifica visione del mondo era la visione del mondo giudaico-cristiana, soprattutto perché è stata raffinata nella Riforma, mettendo l'autorità in effetti al centro - non nella Chiesa, nello stato e nella Parola di Dio, ma piuttosto la sola Parola di Dio.Tutti i vantaggi che conosciamo - ripeto - che abbiamo dato così facilmente e così tanto per scontati, sono unici. Sono stati fondati sulla certa visione del mondo che c'era un Creatore lì per dare diritti inalienabili. E quest'altro punto di vista qui, che è diventato sempre più dominante,

Ora stiamo perdendo quelle libertà e possiamo aspettarci di continuare a perderle se questa visione del mondo continuerà a prendere forza e potere maggiori nella nostra contea.Di questo possiamo essere sicuri. Lo ripeto: inevitabilmente, matematicamente, tutte queste cose verranno alla luce. Non c'è modo possibile per sanare il pensiero relativistico dei nostri giorni, se davvero tutto ciò che c'è è un universo là fuori che tace su qualsiasi valore. Assolutamente no! Non è possibile. È una perdita di valori ed è una perdita di libertà che, possiamo essere certi, crescerà continuamente.

Un buon esempio è nelle scuole pubbliche.Questo punto di vista è insegnato esclusivamente nelle nostre scuole pubbliche - per legge. Non c'è altro punto di vista che può essere insegnato.Ne parlerò un po 'più tardi, ma per legge non c'è nessun altro punto di vista che possa essere insegnato. Per legge, nelle scuole pubbliche, negli Stati Uniti d'America nel 1982, legalmente c'è solo una visione della realtà che può essere insegnata. Ne parlerò un po 'più tardi, ma c'è solo una visione della realtà che può essere insegnata, ed è che la realtà finale è solo materiale o energia modellata dal puro caso.

È lo stesso con i programmi televisivi. La televisione pubblica ci offre molte cose che a molti di noi piacciono culturalmente, ma è anche completamente impegnata in una posizione di propaganda secondo cui l'ultima realtà è solo materiale / energia modellata dal puro caso. Clark's Civilization , Brunowski, The Ascent of Man , Carl Sagan's Cosmos - lo dicono tutti. C'è solo una visione finale della realtà che è possibile ed è che la realtà finale è materiale o energia modellata dal puro caso.

Riguarda noi da ogni parte, e in particolare il governo e i tribunali sono diventati il veicolo per imporre questa visione anti-Dio sulla popolazione totale. È esattamente dove siamo.

La sentenza sull'aborto è molto chiara. La sentenza sull'aborto, ovviamente, è anche un risultato naturale di quest'altra visione del mondo perché con questa altra visione del mondo, la vita umana - la tua vita individuale - non ha alcun valore intrinseco. Sei una verruca sulla faccia di un universo assolutamente impersonale. Le tue aspirazioni non hanno alcun compimento nel "ciò che è" di ciò che è. Le tue aspirazioni ti dannano. Molti dei giovani che vengono da noi lo capiscono molto bene perché le loro aspirazioni di umanisti non hanno alcun compimento, se davvero la realtà finale è solo materiale o energia plasmata dal puro caso.

L'universo non può soddisfare nulla di ciò che dici quando dici: "È bello"; "Io amo"; "È giusto"; "È sbagliato." Queste parole sono parole prive di significato sullo sfondo di quest'altra visione del mondo. Quindi quello che troviamo è che il caso dell'aborto non avrebbe dovuto essere una sorpresa perché è scaturito da, abbastanza naturalmente, (userei di nuovo la parola) matematicamente, quest'altra visione del mondo. In questo caso, la vita umana non ha alcun valore distinto, e troviamo che questa Corte Suprema in una sentenza ha rovesciato le leggi sull'aborto di tutti i 50 stati e hanno reso questa forma di uccidere la vita umana (perché è quello che è) la legge. La legge dichiarava che questa forma di uccidere la vita umana doveva essere accettata, e per molte persone, poiché non avevano un'etica prestabilita, quando la Corte Suprema disse che era legale,

I tribunali di questo paese hanno imposto questa visione e i suoi risultati sulla popolazione totale. Quello che troviamo è che come i tribunali hanno fatto questo, senza più ciò che i padri fondatori comprendevano della legge (un uomo come Blackstone, con i suoi Commentari , capì, e gli altri legislatori in questo paese all'inizio): una legge di Dio che dà fondamento. Diventa quindi del tutto naturale che si liberino anche da un rigoroso costruzionismo riguardante la Costituzione.

Tutto sarebbe relativo. Quindi, mentre ti allontani dalla Legge di Dio, in qualsiasi concetto, presto ti stai anche liberando da un rigoroso costruzionismo e ogni sentenza deve essere vista come una scelta arbitraria da parte di un gruppo di persone su ciò che possono onestamente pensare è per il bene sociologico della comunità, del paese, per il momento dato.

Ora, insieme a questo c'è il fatto che i tribunali fanno sempre più legge e quindi troviamo che i poteri dei legislatori sono sempre più diminuiti in relazione al potere dei tribunali. Ora le persone a favore dell'aborto sono state molto sagge su questo negli ultimi, diciamo, 10 anni, ei cristiani molto sciocchi. A volte mi chiedo dove siamo stati perché le persone a favore dell'aborto hanno usato i tribunali per il loro fine piuttosto che le legislature - perché i tribunali non sono soggetti al pensiero delle persone, né alla loro volontà, né per elezione né elezione. Di conseguenza, i tribunali sono stati il veicolo utilizzato per portare tutta questa visione e per imporla alla nostra popolazione totale. Non è stato in gran parte il legislatore. È stato piuttosto, i tribunali.

Il risultato è un sistema di valori relativistico. La mancanza di un significato finale per la vita - questo è il primo.Perché la vita umana ha un valore, se questo è tutto ciò che è la realtà? Non solo morirai individualmente, ma un giorno l'intera razza umana morirà. Potrebbe non volerci la caduta delle bombe atomiche, ma un giorno il mondo diventerà troppo caldo, troppo freddo.Questo è ciò che ci viene detto su quest'altra realtà finale, e un giorno tutti voi non solo sarete morti individualmente, ma l'intera vita cosciente su questo mondo sarà morta e nessuno vedrà gli uccelli volare. E non c'è significato per la vita.

Come sapete, non parlo da accademico, chiuso in qualche cubicolo scolastico, per così dire. Ho molti giovani e anziani che vengono da noi dagli estremi confini della terra. E quando vengono da noi, sono giunti alla fine di questo logicamente e non vivono in un ambiente romantico. Capiscono qual è la situazione. Non riescono a trovare alcun significato alla vita. È il significato della poesia nera. È il significato delle commedie nere. È il significato di tutto questo. È il significato delle parole "punk rock". E devo dire che, sulla base di ciò che viene loro insegnato a scuola, che la realtà finale è solo questa cosa materiale, non hanno torto. Hanno ragione! Su quest'altra base non c'è significato alla vita e non solo non c'è significato alla vita, ma non esiste un sistema di valori che sia fisso,

E questo si manifesta, in modo specifico, e forse più chiaramente, nelle scuole pubbliche (ci tornerò adesso) in questo paese.Nei tribunali di questo paese, stanno dicendo che è assolutamente illegale, dai voti più bassi fino all'università, che le scuole pubbliche di questo paese insegnino qualsiasi altra visione del mondo tranne questa visione del mondo del materiale o dell'energia finale.Ora questo è fatto, non importa ciò che i genitori potrebbero desiderare. Ciò viene fatto indipendentemente da ciò che possono desiderare coloro che pagano le tasse per le loro scuole. Vi sto dando un'illustrazione, oltre a sottolineare un punto. Il modo in cui i tribunali impongono la loro visione e questa falsa visione della realtà sulla popolazione totale, indipendentemente da ciò che la popolazione totale vuole.

Abbiamo scoperto che nella rivista Time del 18 gennaio, proprio di recente , c'era un articolo che diceva che c'era un sondaggio che indicava che circa il 76% delle persone in questo paese pensava che sarebbe stata una buona idea avere entrambe la creazione e l'evoluzione insegnata nelle scuole pubbliche. Non so se il sondaggio fosse accurato, ma supponendo che il sondaggio fosse accurato, cosa significa? Significa che alle vostre scuole pubbliche viene detto dai tribunali che non possono insegnare questo, anche se il 76% delle persone negli Stati Uniti lo vuole insegnare. Ti do una parola. È TIRANNIA. Non c'è altra parola che si adatti a questo punto.

E allo stesso tempo scopriamo che la professione medica è cambiata radicalmente. Il dottor Koop, nei nostri seminari su Qualunque cosa sia accaduto alla razza umana , ha spesso detto che (parlando per se stesso): "Quando mi sono diplomato alla facoltà di medicina, l'idea era 'come posso salvare questa vita?' Ma per un gran numero di studenti di medicina ora, non è "Come posso salvare questa vita?", Ma "Dovrei salvare questa vita?" "

Credimi, è ovunque. Non è solo aborto. È infanticidio. Permette ai bambini di morire di fame dopo la nascita. Se non si avvicinano al concetto di qualche medico di una qualità della vita degna di essere vissuta. Dirò solo di sfuggita - e non dimenticarlo mai - ci vogliono circa 15 giorni, spesso, perché questi bambini muoiano di fame. E direi qualcos'altro che non abbiamo sottolineato abbastanza. Nell'aborto stesso, non esiste un metodo di aborto che non sia doloroso per il bambino - altrettanto doloroso quel mese prima della nascita quanto il bambino che vedi un mese dopo la nascita in una di queste culle quaggiù che ho passato - altrettanto doloroso.

Quindi quello che scopriamo è che la professione medica è ampiamente cambiata, non tutti i medici. Sono sicuro che ci sono medici qui tra il pubblico che si sentono in modo molto, molto diverso, che sentono davvero che la vita umana è importante e che tu non la prenderesti, facilmente, in modo arbitrario. Ma, in generale, dobbiamo dire (e tutto ciò che devi fare è guardare i programmi televisivi), tutto ciò che devi fare è sentire il crescente parlare di permettere al bambino mongoloide - il bambino con sindrome di Down - di morire di fame a morte se nasce così. Sempre più, troviamo da ogni parte che la professione medica ha cambiato le sue opinioni. Il punto di vista ora è: "Vale la pena salvare questa vita?"

Vi guardo ... Sei una congregazione più vecchia di quella a cui sono abituato a parlare. Faresti meglio a pensare, perché - questo - significa - voi! Non si ferma all'aborto e all'infanticidio. Si ferma alla domanda: "E la persona anziana? Vale la pena tenersi stretta?" Dovremmo, come stanno facendo in Inghilterra in questa orribile organizzazione, EXIT, insegnare alle persone anziane a suicidarsi? Dovremmo aiutarli a sbarazzarsene perché sono un peso economico, un fastidio? Voglio dirti, una volta che inizi a scalfire la professione medica ... Il valore intrinseco della vita umana si fonda sul concetto giudaico-cristiano che l'uomo è unico perché è fatto a immagine di Dio, e non perché lui è bene, forte, un consumatore, un oggetto sessuale o qualsiasi altra cosa. È lì che si trova qualunque compassione abbia questo paese, e certamente è tutt'altro che perfetto e non lo è mai stato. Né fuori dalla Riforma c'è stata un'età dell'oro, ma qualunque compassione ci sia mai stata, è radicata nel fatto che la nostra cultura sa che l'uomo è unico, è fatto a immagine di Dio. Portalo via, e dico solo gentilmente, il tappo è fuori dalla vasca da bagno per tutta la vita umana.

Il Newsweek dell'11 gennaio ha un articolo sul bambino nel grembo materno. Le prime 5 o 6 pagine sono meravigliose. Se non l'hai visto, dovresti vedere se riesci a ottenere quel problema. È l'11 gennaio e circa le prime 5 o 6 pagine mostrano in modo definitivo ciò che ogni biologo ha sempre saputo, e cioè che la vita umana inizia al concepimento. Non c'è altro momento per l'inizio della vita umana, tranne che al momento del concepimento. La vita della scimmia inizia al concepimento. La vita dell'asino inizia al concepimento. E la vita umana inizia al concepimento. Biologicamente, non c'è discussione - mai avrebbe dovuto esserlo - da un punto di vista scientifico. Non sto parlando di religione adesso. E queste 5 o 6 pagine approfondiscono molto attentamente il fatto che la vita umana inizia al concepimento. Ma capovolgi pagina e c'è questo grande titolo nero: "Ma è una persona?" E leggerò l'ultima frase,

Non stiamo parlando solo della salute della madre (è una linea di propaganda), o anche della felicità della madre. Ascolta! Spiegalo! Significa che la madre, per la propria felicità edonistica - la felicità egoistica - può prendere la vita umana per sua scelta, per legge. Capisci cosa ho detto? Per legge, sulla base della sua scelta individuale di ciò che la rende felice. Può prendere ciò che è stato dichiarato essere, nelle prime cinque pagine [dell'articolo], senza alcuna domanda, la vita umana. In altre parole, riconoscono che la vita umana è lì, ma è una questione aperta se non sia giusto uccidere quella vita umana se rende felice la madre.

E fondamentalmente questo non è diverso da Stalin, Mao o Hitler, che uccidono chi hanno ucciso per quello che pensavano fosse il bene della società.Non c'è assolutamente alcuna linea tra le due affermazioni - nessuna linea assoluta, di sorta. Uno segue: una volta riconosciuto che è coinvolta la vita umana (e come ho detto, questo numero di Newsweek mostra in modo conclusivo che lo è) l'accettazione della morte della vita umana nei bambini nati o non nati, apre la porta a la presa arbitraria di qualsiasi vita umana. Da quel momento in poi, è puramente arbitrario.

Fu questo punto di vista che aprì la porta a tutto ciò che seguì in Germania prima di Hitler. È un fatto interessante qui che l'unica Corte Suprema nel mondo occidentale che si è pronunciata contro l'aborto facile è la Corte della Germania occidentale. Il motivo per cui l'hanno fatto è perché sapevano, ed è chiara la storia, che questa visione della vita umana nella professione medica e nella professione legale combinate, prima che Hitler arrivasse sulla scena, è ciò che ha aperto la strada a tutto ciò che è accaduto nella Germania di Hitler. . E così, la Corte Suprema tedesca ha votato contro l'aborto facile perché sa - sa molto bene dove porta.

Voglio dire qualcosa stasera. Non molti di voi sono neri in questo pubblico. Non so se sei portoricano. Ma se fossi nel gruppo di minoranza in questo paese, stasera, avrei paura. Ho avuto grandi e splendidi neri che si sono alzati in piedi nei nostri seminari e hanno chiesto: "Signore, pensi che ci sia una svolta razziale in tutto questo?" E devo dire: "Avanti! L'hai colpito proprio sulla testa!" Una volta aperta questa porta, c'è qualcosa di cui aver paura. I cristiani dovrebbero essere profondamente preoccupati e non riesco a capire perché l'avvocato liberale dell'Unione per le libertà civili non sia spaventato a morte da questa porta aperta verso la vita umana. Tutti dovrebbero aver paura di chi sa qualcosa di storia - qualsiasi cosa sulla storia del diritto, qualsiasi cosa sulla storia della medicina. Questa è una porta terrificante che è aperta.

L'aborto stesso varrebbe la pena spendere gran parte della nostra vita per lottare contro, perché è l'uccisione della vita umana, ma è solo un sintomo del totale. Quello che stiamo affrontando è l'Umanesimo: l'uomo, la misura di tutte le cose - vedere la realtà finale essere solo materiale o energia modellata dal caso - quindi, la vita umana non ha valore intrinseco - quindi, il mantenimento di qualsiasi vita individuale o di qualsiasi gruppo della vita umana, essendo una scelta puramente arbitraria della società in un dato momento.

Le porte dell'inondazione sono spalancate. Temo che entrambi, e troppo spesso i cristiani, non abbiano solo valori relativistici (perché, purtroppo, i cristiani possono convivere con valori relativistici) ma, temo, che spesso persone come gli avvocati liberali dell'Unione per le libertà civili ei cristiani, sono semplicemente stupidi riguardo alle lezioni della storia.Nessuno che conosce la sua storia potrebbe non essere scosso all'angolo che abbiamo trasformato nella nostra cultura. Ricorda perché: a causa del cambiamento nel concetto di realtà di base!

Ora, non possiamo essere affatto sorpresi quando i teologi liberali sostengono queste cose, perchéla teologia liberale è solo l'Umanesimo che usa termini teologici, e questo è tutto quello che è mai stato, fino in Germania subito dopo l'Illuminismo.Quindi, quando scendono dalla parte dell'aborto facile e dell'infanticidio, come stanno facendo alcune di queste denominazioni liberali così come i teologi, non dovremmo sorprenderci. Segue come notte dopo giorno.

Ho una domanda da farvi, e cioè: dove sono stati i cristiani che credono nella Bibbia negli ultimi 40 anni? Tutto ciò di cui sto parlando è avvenuto solo negli ultimi 80 anni (ho 70 anni ... ho appena compiuto il mio compleanno, quindi solo 10 anni più di me). Niente di tutto questo era vero negli Stati Uniti. Nessuno di questi! E il culmine è arrivato negli ultimi 40 anni, il che rientra nella portata intelligente di molti di voi seduti in questa stanza. Dove sono stati i cristiani che credono nella Bibbia? Non dovremmo sorprenderci che i teologi liberali non siano stati di aiuto, ma dove siamo stati quando siamo passati a questo altro consenso e tutti gli orrori e la stupidità del momento presente sono ricaduti sulla nostra cultura? Dobbiamo riconoscere che questo paese sta per perdersi. Non, prima di tutto, a causa della cospirazione umanista - credo che ci siano quelli che cospirano, ma non è questo il motivo per cui questo paese è quasi perduto. Questo paese è quasi perduto perché i cristiani credenti nella Bibbia, negli ultimi 40 anni, che hanno detto di sapere che la realtà finale è questo Dio infinito-personale che è il Creatore e tutto il resto, non hanno fatto nulla al riguardo poiché il il consenso è cambiato. C'è stato un vasto silenzio!

I cristiani di questo paese hanno semplicemente taciuto. Gran parte della leadership evangelica non ha alzato la voce. È un dato di fatto, era quasi come infilare spilli nel collegio elettorale evangelico nella maggior parte dei posti per interessarli alla questione della vita umana mentre il dottor Koop, Franky e io lavoravamo a Qualunque cosa accadesse alla razza umana , un vasto, vasto silenzio.

Mi chiedo cosa abbia da dirci Dio? Tutte queste libertà che abbiamo. Tutte le benedizioni secondarie che abbiamo avuto dalla predicazione del Vangelo e le abbiamo lasciate scivolare tra le dita durante la vita della maggior parte di voi qui. Non cento anni fa - è stato durante la nostra vita negli ultimi 40 anni che queste cose sono accadute.

Non sono solo i leader cristiani. Dove sono stati gli avvocati cristiani? Perché non hanno contestato questo cambiamento nell'ottica del significato del Primo Emendamento, di cui parlerò tra un secondo. Dove sono stati i medici cristiani - che si sono pronunciati contro il sorgere delle cliniche per aborti e tutte le altre cose? Dove sono stati gli uomini d'affari cristiani - per mettere la loro vita e il loro lavoro in prima linea riguardo a queste cose che direbbero poiché i cristiani sono centrali per loro? Dove sono stati gli educatori cristiani - poiché abbiamo perso il nostro sistema educativo? Dove siamo stati? Dove sono stati ognuno di voi? Cosa è successo negli ultimi 40 anni?

Questo paese è stato fondato su una base cristiana con tutta la sua libertà per tutti. Lasciatemelo sottolineare. Questo paese è stato fondato su una base cristiana con tutta la sua libertà per tutti, non solo i cristiani, ma tutta la sua libertà per tutti. E ora, questo è in gran parte perso. Non viviamo tra dieci anni, ma stanotte, in una cultura umanistica e ci stiamo muovendo rapidamente alla velocità di un treno espresso in una cultura totalmente umanistica. Ci siamo vicini. Siamo in una cultura umanistica, come faccio notare nelle scuole pubbliche e in queste altre cose, ma ci stiamo muovendo verso una cultura TOTALMENTE Umanistica e ci stiamo muovendo molto rapidamente.

Ripeto in questo posto delle nostre scuole pubbliche perché vale la pena dirlo. La maggior parte delle persone non si rende conto di qualcosa. Il comunismo, sai, non è fondamentalmente una teoria economica. È il comunismo materialista , il che significa che nel cuore del tipo di comunismo di Marx, Engels, Lenin (perché devi metterli insieme per capire veramente) c'è il concetto materialistico della realtà finale. Questa è la base per tutto ciò che accade nei paesi comunisti.

Indosso una spilla di Solidarietà - nel caso ti chiedessi cosa c'è sul mio bavero. Avevamo due giovani di L'Abri che portavano in Polonia un camion di cibo da 8 tonnellate - tempo molto brutto - sono stati quasi uccisi sulle strade. Sono arrivati solo tre giorni prima della repressione. Noi di L'Abri ci siamo presi cura di un piccolo numero di ogni ondata successiva di europei che sono stati perseguitati nelle nazioni comuniste, gli ungheresi, i cecoslovacchi, ora i polacchi. Una cara meravigliosa maestra cristiana che amiamo moltissimo (è una meravigliosa, meravigliosa giovane donna cristiana, brillante quanto brillante, ha studiato a lungo all'Abri ed è stata uno dei punti di contatto per la destinazione del cibo) - pensava che la repressione potesse arrivare. Quindi mi ha mandato questa spilla di Solidarietà. Questo non è stato fatto a Newark! Questo veniva dalla Polonia. Ho una speranza Spero di poterlo indossare fino a quando non potrò restituirglielo e lei potrà indossarlo di nuovo in Polonia. Questa è la mia speranza! Ma tutta l'oppressione di cui hai sentito parlare nella Cina di Mao, ai giorni di Stalin, in Polonia, in Cecoslovacchia - in qualsiasi posto tu possa nominarla - Afghanistan -tutta l'oppressione è l'automatico, la certezza meccanica, che deriva dall'avere quest'altra visione del mondo della realtà finale che è solo materiale o energia plasmata dal puro caso. Ecco da dove viene.

E le nostre scuole? Penso che dovrei sottolineare di nuovo! Per legge , non ti è permesso insegnare i valori religiosi e le opinioni religiose nelle nostre scuole pubbliche più di quanto non lo sia nelle scuole della Russia stasera. Non insegniamo marxismo qui nella maggior parte delle nostre scuole, ma per quanto riguarda tutti gli insegnamenti religiosi (eccetto la religione dell'Umanesimo, che è una cosa diversa) è altrettanto vietato dalla legge dalle nostre scuole e dai nostri le scuole sono laiche quanto le scuole della Russia sovietica - esattamente esattamente! Non fra dieci anni. Stasera!

Il Congresso si apre con la preghiera. Perché? Perché il Congresso si apre sempre con la preghiera. Là, i padri fondatori non consideravano veramente aperti i 13 congressi provinciali che inviavano rappresentanti per formare il nostro paese a Filadelfia finché non ci fu la preghiera. Il Congresso di Washington, dove io e Edith siamo appena stati, parlando a vari uomini in aree e circoli politici - quel Congresso non è aperto finché non c'è la preghiera. È illegale, in molti luoghi, che i giovani si limitino a incontrarsi e pregare nella posizione geografica delle scuole pubbliche. Ripeto, non solo siamo immorali, siamo stupidi. Intendevo quello. Non so quale sia il peggio: essere immorali o stupidi su una questione del genere. Non siamo solo immorali, siamo stupidi per il posto in cui ci siamo permessi di arrivare senza accorgercene.

Ora vorrei ripetere di nuovo la parola che ho usato prima. Non c'è altra parola che possiamo usare per la nostra situazione attuale che ho appena descritto, tranne la parola TIRANNIA! TIRANNIA! Questo è quello che dobbiamo affrontare! Siamo di fronte a una visione del mondo che non ci avrebbe mai dato le nostre libertà. Ci è stato imposto dai tribunali e dal governo - gli uomini che hanno quest'altra visione del mondo, che lo vogliamo o no, anche se sta distruggendo le stesse libertà che danno la libertà per gli eccessi e per le cose che sono sbagliate.

Noi, che siamo cristiani, e altri che amano la libertà, dovremmo agire ai nostri giorni come agirono i padri fondatori ai loro tempi. Coloro che hanno fondato questo paese credevano di dover affrontare la tirannia. Tutto quello che devi fare è leggere i loro scritti. Ecco perché è stata combattuta la guerra. Ecco perché è stato fondato questo paese. Credevano che Dio non volesse mai, mai, mai che le persone fossero sotto governi tirannici. Non lo fecero come una cosa pragmatica o economica, sebbene anche questo fosse implicato, immagino, ma per principio. Erano contro la tirannia, e se i padri fondatori si fossero opposti alla tirannia, dovremmo riconoscere, in quest'anno 1982, se fossero di nuovo qui e uno di loro fosse proprio qui, avrebbe detto la stessa cosa - cosa stai affrontando è la tirannia. Il tipo di tirannia che abbiamo combattuto, diceva, per poter scappare.

E siamo di fronte a una censura molto nascosta.Ogni tanto, non appena iniziamo a parlare della necessità di reinserire i valori cristiani nella discussione, qualcuno grida "Khomeni". Qualcuno dice che quello che cerchi è teocrazia. Assolutamente no! Dobbiamo rendere assolutamente chiaro, non siamo a favore della teocrazia, di nome o di fatto. Ma, detto questo, tuttavia, dobbiamo renderci conto che stiamo già affrontando una censura nascosta - una censura nascosta in cui è impossibile presentare l'altra visione del mondo in qualcosa di simile alla televisione pubblica. È assolutamente impossibile.

Potrei darti un paio di esempi. Ve ne do uno perché mi è così vicino. E cioè, che dopo aver realizzato Qualunque cosa sia accaduto alla razza umana , Franky ha realizzato un taglio di 80 minuti per la TV dei primi 3 episodi (e le persone che conoscono la televisione dicono che è uno dei migliori film televisivi che abbiano mai visto tecnicamente, quindi Non è un problema). Il loro rappresentante lo ha presentato a un direttore della televisione pubblica, e non appena ha sentito (è capitato che fosse una donna. Sono sicura che sia un caso.) Che era contro l'aborto, ha detto: "Non possiamo mostrarlo. Calziamo solo cose che danno entrambi i lati ". E, esattamente nello stesso momento, stavano mostrando che le abominevoli Scelte difficili , che è la propaganda solo dritto peraborto. Come ho sottolineato, la guida allo studio che l'accompagnava (come la cito in Christian Manifesto [il libro] con una lunga citazione) era anche peggio. Stava dicendo che l'unica visione possibile della realtà era questa cosa materiale - questa realtà materiale. L'hanno spiegato in quella guida allo studio più chiaramente di me stasera su quale sia il problema. Hanno detto, "questo è tutto!" Come lo chiami? Questa è censura nascosta.

Il dottor Koop, uno dei più grandi chirurghi del mondo, quando fu nominato Surgeon General, gran parte della stampa (stampò) grandi cose gonfiate contro di lui - molte non vere, molte contorte. Certamente, però, è stato fatto molto spazio per cercare di non far accettare la sua candidatura. Quando è stato accettato, però, sembravo un matto in alcuni giornali, e nella maggior parte di essi quello che ho trovato era circa un pollice sulla terza pagina che diceva che il dottor Koop era stato accettato. Come lo chiami? Solo una cosa: censura nascosta.

Dovete rendervi conto che quest'altro punto di vista è totalmente intollerante. È totalmente intollerante. Non credo che avremo un'altra opportunità se non la cogliamo ora in questo paese. Ripeto, siamo molto lontani dalla strada. Non credo che avremo un'altra opportunità. Se i cristiani, in particolare, ma anche altri, che amano la libertà, non fanno qualcosa al riguardo ora, non credo che i tuoi nipoti avranno una possibilità. Nell'attuale cosiddetta oscillazione conservatrice delle ultime elezioni, abbiamo un'opportunità, ma dobbiamo ricordarla, e vorrei davvero marchiarla nel vostro pensiero: un umanesimo conservatore non è migliore di un umanesimo liberale. È l'Umanesimo che è sbagliato, non solo la colorazione. E quindi, in questo momento, ciò su cui dobbiamo insistere, alle persone nel nostro governo che ci rappresentano, è che non finiamo con le parole. Dobbiamo vedere, nella presente opportunità, se continua, un vero cambiamento. Non dobbiamo permettere che si tramuti in semplici parole.

Ora voglio dire qualcosa con grande forza, proprio qui. Quello di cui ho parlato, che tu lo sappia o no, è la vera spiritualità.Questa è la vera spiritualità. Spiritualità, dopo che sei un cristiano e hai accettato Cristo come tuo Salvatore, significa che Cristo è il Signore di TUTTA la tua vita, non solo della tua vita religiosa, e se fai una dicotomia in queste cose, stai negando al tuo Signore il suo diritto posto.Non mi importa quante farfalle hai nello stomaco, sei povero spiritualmente. La vera spiritualità significa che il Signore Gesù Cristo è il Signore di tutta la vita, e ad eccezione delle cose che ci ha specificamente detto nella Bibbia sono peccaminose e le abbiamo messe da parte - tutta la vita è spirituale e tutta la vita è ugualmente spirituale.

Abbiamo dimenticato la nostra eredità. A molti del complesso evangelico piace parlare dei vecchi risvegli e ci dicono che dovremmo avere un altro risveglio. Abbiamo bisogno di un altro risveglio - io e te abbiamo bisogno di un risveglio. Abbiamo bisogno di un altro risveglio nei nostri cuori. Ma hanno dimenticato qualcosa. La maggior parte dei cristiani ha dimenticato e la maggior parte dei pastori ha dimenticato qualcosa. Questo è il fattore che ogni singolo risveglio che sia mai stato un vero risveglio, sia che fosse il grande risveglio prima della Rivoluzione americana; se si trattava dei grandi risvegli della Scandinavia; se erano Wesley e Whitefield; ovunque tu abbia trovato un grande risveglio, ha sempre avuto tre parti. In primo luogo, ha invitato l'individuo ad accettare Cristo come Salvatore e, fortunatamente, in tutti questi che ho nominato, migliaia sono stati salvati. Poi, ha invitato i cristiani ad inchinare i loro cuori a Dio e lasciare veramente che lo Spirito Santo abbia il Suo posto in pienezza nella loro vita. Ma c'è sempre stato, in ogni risveglio, un terzo elemento. Ha sempre portato il CAMBIAMENTO SOCIALE!

Gli storici di Cambridge che non sono cristiani ti direbbero che se non fosse stato per il risveglio di Wesley e il cambiamento sociale che il risveglio di Wesley aveva portato, l'Inghilterra avrebbe avuto la sua forma di rivoluzione francese. È stato Wesley a dire che le persone devono essere trattate correttamente e ad affrontare i bisogni sociali del giorno che ha reso possibile all'Inghilterra la sua rivoluzione incruenta in contrasto con la sanguinosa rivoluzione francese.

Il Wall Street Journal , non molto tempo fa, e lo cito di nuovo in A Christian Manifesto, ha sottolineato che è stato il Grande Risveglio, quel grande risveglio prima della fondazione degli Stati Uniti, che ha aperto la strada e preparato per la fondazione degli Stati Uniti. Ognuno dei grandi risvegli ha avuto enormi implicazioni sociali. Quello che sto dicendo è che temo che abbiamo dimenticato la nostra eredità e che dobbiamo andare avanti anche quando il costo è alto.

Penso che la Chiesa non abbia rispettato i suoi obblighi in questi ultimi 40 anni per due ragioni specifiche. Il primo è questa visione falsa e troncata della spiritualità che non vede la vera spiritualità toccare tutta la vita. L'altra cosa è che troppi cristiani, siano essi medici, avvocati, pastori, evangelisti - qualunque cosa siano - troppi di loro hanno paura di parlare davvero perché non volevano scuotere la barca per il proprio progetto.Sono convinto che queste due ragioni, entrambe tragiche e davvero orribili per il cristiano, spieghino perché abbiamo percorso la strada che abbiamo percorso negli ultimi 40 anni.

Dobbiamo capire, vi costerà prendere posizione su queste cose. Ci sono medici che verranno cacciati dagli ospedali perché si rifiutano di praticare aborti; ci sono infermiere che vedono un piccolo cartello su una culla che dice: "Non nutrire", si nutrono e vengono licenziate. C'è un costo, ma ti chiederei, quanto vale per te la lealtà a Cristo? Quanto credi che questo sia vero? Perché sei cristiano? Sei un cristiano per qualche ragione minore o sei un cristiano perché sai che questa è la verità della realtà? E poi, quanto ami il Signore Gesù Cristo? Quanto sei disposto a pagare il prezzo della lealtà al Signore Gesù?

Dobbiamo assolutamente sforzarci di distruggere la menzogna del nuovo e nuovo concetto di separazione della religione dallo stato che la maggior parte delle persone detiene ora e che i cristiani hanno appena comprato una fattura. Questo è nuovo e questo è nuovo. Non ha alcuna relazione con il significato del Primo Emendamento. Il primo emendamento era che lo stato non avrebbe mai interferito con la religione. QUESTO È TUTTO IL SIGNIFICATO DELLA PRIMA MODIFICA. Basta leggere Madison and the Spectator Papers se non la pensi così. Questo è tutto quello che era!

Ora l'abbiamo capovolto e l'abbiamo messo in testa e quello che dobbiamo fare è assolutamente insistere sul fatto che torniamo a ciò che il Primo Emendamento significava in primo luogo - non che la religione non possa avere un'influenza nella società e nella lo stato - non quello. Ma dobbiamo insistere sul fatto che c'è una libertà che il Primo Emendamento ha davvero dato. Ora con questo dobbiamo sottolineare, e l'ho detto, ma lasciatemelo dire di nuovo, non vogliamo una teocrazia! Personalmente sono contrario a una teocrazia. Da questa parte del Nuovo Testamento non credo che ci sia posto per una teocrazia finché Gesù il Re non torna. Ma questa è una cosa molto diversa mentre diciamo chiaramente che non siamo a favore di una teocrazia di nome o di fatto, da dove siamo ora, dove ogni influenza religiosa è esclusa dai processi dello stato e delle scuole pubbliche. Chiediamo solo una cosa. Chiediamo la libertà garantita dal Primo Emendamento. Questo è ciò per cui dovremmo lottare.

Ora, vengo verso la fine, e questo è che dobbiamo riconoscere qualcosa dalle Scritture, ed è per questo che ho fatto leggere quella Scrittura che avevo letto stasera.Quando il governo nega la legge di Dio, ne abroga l'autorità. Dio ha dato alcuni uffici per frenare il caos in questo mondo decaduto, ma ciò non significa che questi uffici siano autonomi, e quando un governo comanda ciò che è contrario alla Legge di Dio, abroga la sua autorità.

In tutta la storia della Chiesa cristiana, (e ancora una volta vorrei che le persone conoscessero la loro storia. In A Christian Manifesto sottolineo cosa è successo nella Riforma in riferimento a tutto questo) a un certo punto, non è solo il privilegio, ma è il dovere del cristiano di disobbedire al governo. Questo è ciò che hanno fatto i padri fondatori quando hanno fondato questo paese. Questo è ciò che ha fatto la Chiesa primitiva. È quello che ha detto Peter. Lo avete sentito dalla Scrittura: "Dovremmo obbedire all'uomo? ... piuttosto che a Dio?" Questo è ciò che fecero i primi cristiani.

Di tanto in tanto - no, spesso, le persone mi dicono: "Ma la Chiesa primitiva non praticava la disobbedienza civile". Non è vero? Non conosci ancora la tua storia. Quando quei cristiani di cui parliamo così tanto si sono lasciati gettare nell'arena, quando lo hanno fatto, dal loro punto di vista era una cosa religiosa. Non adorerebbero nulla tranne il Dio vivente. Ma devi riconoscere dal lato dello stato romano, non c'era niente di religioso in tutto - era puramente civile. L'Impero Romano si era disintegrato fino a quando l'unica unità che aveva era il suo culto di Cesare. Potrestie essere atei; potreste adorare la religione zoroastriana ... Potresti fare qualsiasi cosa. A loro non importava. Era una questione civile, e quando quei cristiani si alzarono e si rifiutarono di adorare Cesare, dalla parte dello stato, erano ribelli. Erano in disobbedienza civile e sono stati gettati alle bestie. Erano coinvolti nella disobbedienza civile, tanto quanto lo sono i tuoi fratelli e sorelle in Unione Sovietica. Quando l'Unione Sovietica afferma che, per legge, non possono parlare ai loro figli, nemmeno a casa loro, di Gesù Cristo, devono disobbedire e vengono mandati in manicomio o in Siberia. È esattamente lo stesso tipo di disobbedienza civile rappresentata in modo molto reale dalla cosa che indosso stasera sul bavero. devono disobbedire e vengono mandati in manicomio o in Siberia. È esattamente lo stesso tipo di disobbedienza civile rappresentata in modo molto reale dalla cosa che indosso stasera sul bavero. devono disobbedire e vengono mandati in manicomio o in Siberia. È esattamente lo stesso tipo di disobbedienza civile rappresentata in modo molto reale dalla cosa che indosso stasera sul bavero.

Deve essere utilizzato ogni mezzo governativo legale e politico appropriato. "L'ultima linea di fondo": ho inventato questo termine in A Christian Manifesto . Spero che i cristiani in questo paese e in tutto il mondo capiranno davvero cosa insegna veramente la Bibbia: la linea di fondo finale! I primi cristiani, tutti i riformatori (e di nuovo, lo dirò in A Christian ManifestoVado attraverso un paese dopo l'altro e mostro che non c'era un solo posto con la possibile eccezione dell'Inghilterra, dove la Riforma ebbe successo, dove non c'era disobbedienza civile e disobbedienza allo stato), il popolo della Riforma, la fondazione padri di questo paese, hanno affrontato e agito nella consapevolezza che se non c'è posto per disobbedire al governo, quel governo è stato messo al posto del Dio vivente. In tal caso, il governo è stato trasformato in un falso dio. Se non c'è posto per disobbedire a un governo umano, quale governo è stato fatto DIO.

Cesare, sotto qualche nome, pensando alla Chiesa primitiva, è stato posto sul trono finale. La risposta della Bibbia è NO! Cesare non deve essere messo al posto di Dio e noi come cristiani, nel nome della Signoria di Cristo e di tutta la vita, dobbiamo pensare e agire così al livello appropriato. Dovrebbe essere sempre al livello appropriato. Abbiamo ancora molto spazio per muoverci con i nostri casi giudiziari, con le persone che eleggiamo - tutte le cose che possiamo fare in questo paese. Se, sfortunatamente, arriviamo a quel punto, il livello appropriato deve includere anche una disobbedienza allo Stato.

Se non lo fai, non ci hai pensato. Gesù non è realmente sul trono. Dio non è centrale. Hai posto un falso dio al centro. Cristo deve essere il Signore finale e non la società e non Cesare.

Posso ripetere di nuovo l'ultima frase? CRISTO DEVE ESSERE IL SIGNORE FINALE E NON CESARE E NON LA SOCIETÀ.

Preghiamo

Nostro Padre celeste, ci riuniamo e non ci illudiamo che queste cose siano serie, ma non ci illudiamo neppure che fossero seri per la Chiesa primitiva quando guardavano i loro cari trascinati via e gettati alla morte quando tutti loro non restava che dire che adoravano Cesare.

Non ci illudiamo che sia stato facile per Pietro stare in piedi e dire che avrebbe obbedito a Dio invece che al Sinedrio. Non ci illudiamo che per i nostri antenati della Riforma che hanno vinto le libertà che abbiamo, non solo nella chiesa ma nello stato, sia stato facile per loro in quei giorni difficili e difficili.

E, nostro Padre celeste, vi chiediamo stasera di perdonare i cristiani degli Stati Uniti. Che possiamo pentirci del silenzio degli ultimi quarant'anni, quando abbiamo negato ciò che diciamo di credere con il nostro silenzio.

Ti chiediamo di stimolare la Chiesa del Signore Gesù, in questo paese, nel nord Europa, in altri luoghi. Dacci ciò che, il nostro Padre celeste, Wesley, ha veramente capito, e Finney, l'evangelista che la maggior parte delle persone conosce in questo paese, Whitefield e molti altri. Una chiamata per l'individuo ad accettare Cristo come Salvatore e venire sotto il sangue sparso di Cristo e passare dalla morte alla vita. Un appello per quelli di noi che sono cristiani, o Dio, a piegare i nostri cuori in modo più completo e non lasciare che altre cose si intromettano - a lasciare che lo Spirito Santo abbia il Suo posto sotto l'insegnamento della Scrittura e nel cerchio dell'insegnamento delle Scritture, e poi, Padre celeste, per rendersi conto che tutto appartiene al Signore Gesù.

L'unico giorno, come disse Pietro, subito dopo la Sua ascensione, "Andrà in paradiso finché non tornerà per restaurare tutte le cose". Che la Sua morte lì sulla croce del Calvario è per noi individualmente, ma non è egoisticamente individualista. La nostra salvezza individuale un giorno sarà una parte della restaurazione di tutte le cose. È la nostra chiamata fino a quando non tornerà di nuovo quel giorno felice, a fare tutto il possibile - anche se non sarà perfetto come quando tornerà - per vedere una guarigione sostanziale in ogni area che poi guarirà perfettamente, e cheWesley ha capito. Finney capì. Uomini come Blanchard, che ha fondato il Wheaton College, hanno capito che se c'è una vera predicazione del Vangelo, porta con sé un'azione nella vita sociale che ci circonda nel mondo. Che la Chiesa deve predicare il Vangelo, ma è anche vivere la Buona Novella - che ci sono risposte a queste orribili domande e che potremmo vedere un ritorno dalla tragedia e dalla tirannia assoluta che affrontiamo nella nostra cultura occidentale e in questo paese stasera. Aiutaci! Perdonaci! Usaci!

E Padre, mentre pensiamo al numero di persone sedute qui da così tanti ambienti e chiese diverse e diversi livelli di vita: se solo queste cose fossero realizzate in qualcosa nella potenza dello Spirito Santo ... nella totalità di la vita, come sale e luce ... che potremmo fare un cambiamento e salvare questo paese dalla tragedia più totale. Aiutaci, così chiediamo, e lo chiediamo in nome non minore del Signore Gesù Cristo, nostro Agnello e nostro Dio.

Amen.

https://www.peopleforlife.org/francis.html