Preghiera/Preghiere Riformatori/La lode nasce dalla misericordia di Dio

35.  La lode nasce dalla misericordia di Dio

“Io voglio ricordare le benignità dell'Eterno, le lodi dell'Eterno, considerando tutto quello che l'Eterno ci ha elargito; ricorderò la bontà che ha usato verso la casa d'Israele, secondo le sue compassioni e secondo l'abbondanza delle sue grazie. Egli aveva detto: “Certo, essi sono mio popolo, figli che non mi inganneranno”. Fu il loro salvatore in tutte le loro angosce. Non fu un inviato, né un angelo ma egli stesso a salvarli; nel suo amore e nella sua compassione li redense; se li prese in spalla e li portò sempre nei tempi passati” (Isaia 63:7–9).

I riformatori protestanti riconoscevano due tipi di preghiera: preghiere di richiesta e preghiere di lode e di ringraziamento. Questi costituiscono i ritmi della nostra vita di preghiera oggi.

L'arcivescovo Ussher [1] ha osservato che “come la petizione nasce dal sentimento della nostra miseria, così la lode nasce dal sentimento della misericordia di Dio: la petizione chiede ciò che vogliamo, e la lode riconosce cosa e da dove lo abbiamo (Apocalisse 15:3; 1 Cronache 29:12).”

Trascorriamo tanto tempo nella lode di Dio quanto nel supplicarLo?

Davide così loda Dio: “Ora dunque, o Dio nostro, noi ti rendiamo grazie, e celebriamo il tuo nome glorioso” (1 Cronache 29:13; vedere anche vv. 10–13). Isaia loda Dio, riconoscendo la misericordia di Dio verso Israele: “Io voglio ricordare le benignità dell'Eterno, le lodi dell'Eterno, considerando tutto quello che l'Eterno ci ha elargito; ricorderò la bontà che ha usato verso la casa d'Israele, secondo le sue compassioni e secondo l'abbondanza delle sue grazie” (Isaia 63:7).

La lode riconosce la grandezza e la bontà di Dio espresse a noi nella misericordia. La nostra lode nasce dalla misericordia di Dio. Nella lode ringraziamo Dio per tutto ciò che ci è stato dato, per i modi in cui siamo stati benedetti. Le nostre preghiere dovrebbero sempre includere questa lode, riconoscendo chi è Dio e ciò che Dio ha fatto.

Ciò che Dio ha fatto di più è darci misericordia e salvezza in Gesù Cristo. Per il dono di Cristo, rendiamo a Dio la più grande lode!

Spunto di riflessione: Nella tua vita di preghiera, qual è l'equilibrio tra lode e richiesta? Quali sono le cose specifiche per le quali lodi Dio regolarmente?

Note

[1] James Ussher (Dublino, 4 gennaio 1581 – Reigate, 21 marzo 1656) è stato un arcivescovo anglicano irlandese.