Teopedia/Canone muratoriano

Da Tempo di Riforma Wiki.

Ritorno


Canone muratoriano

Il Canone muratoriano è una lista di scritti cristiani del Nuovo Testamento che fu compilata alla fine del II secolo o all'inizio del III secolo. Il nome deriva da Ludovico Antonio Muratori, uno studioso italiano del XVIII secolo che scoprì il manoscritto contenente la lista.

Il Canone muratoriano elenca 22 libri del Nuovo Testamento che sono stati accettati dalla maggior parte dei cristiani dell'epoca come autentici e ispirati da Dio. La lista include i quattro vangeli canonici (Matteo, Marco, Luca e Giovanni), gli Atti degli Apostoli, le lettere di Paolo, le lettere cattoliche e l'Apocalisse di Giovanni.

Il Canone muratoriano ha avuto una grande influenza nella definizione del canone del Nuovo Testamento, ovvero l'elenco ufficiale dei libri accettati dalla Chiesa come sacri e ispirati da Dio. Tuttavia, non tutti i cristiani dell'epoca accettavano la stessa lista di libri, e ci vollero ancora molti anni prima che si arrivasse a un consenso sul canone definitivo.