Letteratura/Il Regno del Signore/Prefazione

Da Tempo di Riforma Wiki.


Indice generale

Il regno del Signore: Gesù Cristo su tutte le cose

Introduzione - Prefazione - 01 - 02 - 03 - 04 - 05 - 06 - 07 - 08 - 09 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 [

Prefazione

Negli ultimi anni è stata proposta da numerosi professori del seminario di Westminster California una nuova visione dell'etica e della cultura sociale. La teoria dei Due Regni [da qui in poi “2K” per Two Kingdom], comprende una teologia e un modo di interpretare la Bibbia distintivi e ha ottenuto un certo seguito grazie all'influenza del dottor David VanDrunen, del dottor Michael Horton e di altri che insegnano a Escondido. La sua ampia proposta è che i cristiani riformati e gli evangelici dovrebbero compiere una svolta complessiva verso il secolarismo nel loro modo di interagire con la cultura, l'etica e la politica.

Nel 2012 la Federazione occidentale (Western Classis) della Chiesa Riformata negli Stati Uniti ha formato un comitato speciale per studiare "La Dottrina dei Due Regni con raccomandazioni specifiche su come rispondere a questo insegnamento". Nel 2014 la Federazione ha votato la continuazione di questo comitato, dando particolare enfasi al ruolo del Mandato Culturale. Nel 2015 il comitato era composto dai pastori Jim West (presidente), Tracy Gruggett, Paul Treick, Eric D. Bristley e l'anziano Greg Uttinger. Il comitato ha anche aggiunto un’esame ampliato della tradizione riformata rappresentata da Calvino, l’Ortodossia riformata, Ursino, le confessioni riformate, Kuyper e il Neocalvinismo. Nel 2016 il lavoro del comitato è stato completato in modo da essere pronto a sottoporre le sue raccomandazioni.

La Western Classis occidentale si è incontrata presso la Grace Reformed Church di Willows, in California, per il suo regolare incontro di primavera nel marzo 2016, durante il quale è stata presentata questa relazione. Alla Federazione furono rivolte tre mozioni:

  • (1) Che questa relazione e le sue conclusioni riguardanti le debolezze scritturali e le interpretazioni errate storiche / confessionali espresse nella dottrina dei Due Regni fossero raccomandate alle chiese della Federazione occidentale per lo studio e l'istruzione.
  • (2) Che questa relazione sia inviata al Sinodo della Chiesa riformata negli Stati Uniti per la sua considerazione e azione.
  • (3) Che il libro di Henry Van Til: The Calvinistic Concept of Culture, sia raccommandato agli ufficiali e alle chiese della Federazione occidentale perché presenta un'alternativa riformata alla dottrina dei due regni. Le prime due mozioni sono passate con un forte sostegno e senza dissenso. Le uniche modifiche sono state l'aggiunta di alcune note di chiarimento a piè di pagina e la pubblicazione da parte della commissione sulla Bacheca ufficiale. La terza mozione era una questione informativa e ha ricevuto un tipico "presa nota”.

Questa relazione è il risultato di molte ore di studio e discussione e ha lo scopo di fornire alla chiesa una valutazione dell'insegnamento 2K dalla Bibbia, delle confessioni riformate e della storia della chiesa riformata. Il suo obiettivo è riassumere e valutare la teologia 2K e non distinguere le sottili differenze che possono esistere tra i teologi 2K (sembra che ce ne siano alcune). Lo studio non è esaustivo e non può, a causa dei limiti di spazio, coprire tutti gli aspetti dell'insegnamento 2K.

Non pretendiamo di comprendere perfettamente la posizione di 2K, ma crediamo che la relazione rifletta accuratamente le sue opinioni e fornisca una prospettiva biblica equilibrata fedele alle nostre confessioni ed eredità riformate. Non affermiamo che la Chiesa Riformata negli Stati Uniti o la Federazione occidentale sia i custodi della fede Riformata ma piuttosto cerchiamo di servire le congregazioni e denominazioni nostre sorelle partendo da ciò che il Signore ci ha insegnato. Viene inviato per l'istruzione dei nostri membri e dirigenti, e di chiunque possa trarre profitto dalla sua analisi concisa e dalla dichiarazione dell'unica Regalità di Gesù Cristo su tutte le cose per il bene della sua Chiesa (Efesini 1: 20–23).

Note a piè di pagina e Riferimenti

A causa della quantità di citazioni e soprattutto negli estratti più lunghi, i riferimenti al numero di pagina sono incorporati nel testo dopo la nota a piè di pagina iniziale completa di quella fonte. In modo simile, tutti i riferimenti biblici sono forniti nel testo e nella maggior parte dei casi seguono la Nuova Diodati. Una bibliografia completa segue la relazione.